italy rome colloseum traffic

Tutto quello che c’è da sapere sugli incentivi italiani per veicoli elettrici

14 minutos

Il programma dell’Ecobonus, iniziato nel 2019, per il 2021 prevede 312 milioni di euro di contributi volti a promuovere la mobilità sostenibile, azzerare le emissioni nette entro il 2050 e sostituire i veicoli inquinanti con modelli elettrici entro il 2035 o prima. Quest’anno, nell’ambito della Legge di Bilancio 2021, il governo ha lanciato un nuovo piano da 420 milioni di euro, con nuovi incentivi oltre a quelli dell’Ecobonus. Di seguito riportiamo gli incentivi aggiornati per il 2021:

🔌 Incentivi per le infrastrutture di ricarica EV

Agevolazioni fiscali:

Privati, aziende e condomini possono accedere a una nuova detrazione fiscale del 50%, distribuita su dieci quote annuali di pari importo, per l’acquisto e l’installazione di caricabatterie EV.

  • Condizioni:
    • Importo totale massimo: 3.000 €.
    • Disponibile per infrastrutture di ricarica EV fino a 22 kW.
    • Valido dal 1° marzo 2019 al 31 dicembre 2021.
    • L’installazione deve essere realizzata nell’ambito di specifici interventi di efficienza energetica dell’edificio.
    • Per ulteriori informazioni clicca qui.
  • Superbonus: come previsto dal Decreto Rilancio, la detrazione fiscale sarà aumentata al 110% del prezzo d’acquisto e di installazione delle stazioni di ricarica EV.

Clicca qui per scaricare la nostra “Guida per richiedere gli incentivi“.

🚘 Incentivi EV in Italia

Incentivi EV nazionali

Bonus per EV privati

  • Bonus per l’acquisto: gli incentivi sono concessi ai consumatori che acquistano vetture con emissioni di CO2 pari o inferiori a 60 g/km. L’importo del bonus varia se il beneficiario rottama la sua vecchia auto con motore a combustione interna (ICE) da Euro 0 a Euro 4:
Tipo di auto Livello di emissioni Ecobonus (bonus massimo) Bonus aggiuntivo per il 2021 (bonus massimo – Legge di bilancio 2021)
Con rottamazione Senza rottamazione Con rottamazione Senza rottamazione
M1 ≤ 20 g/km 6.000 € 4.000 € 2.000 € 1.000 €
> 20 g/km ≤ 60 g/km 2.500 € 1.500 € 2.000 € 1.000 €
L ≤ 60 g/km 4.000 €
(40% del prezzo d’acquisto)
3.000 €
(30% del prezzo d’acquisto)
  • Per ulteriori informazioni o per richiedere gli ecoincentivi, clicca qui.

Bonus per EV commerciali

Ai sensi della Legge di bilancio 2021, per i veicoli commerciali di tipo N1 e M1 acquistati tra il 1° gennaio 2021 e il 31 dicembre 2021, sono disponibili i seguenti bonus:

Tipo di EV Peso del veicolo (in tonnellate) Bonus massimo (con rottamazione) Bonus massimo (senza rottamazione)
Auto 100% elettriche 0-1.999 4.000 € 3.200 €
2-3.299 5.600 € 4.800 €
3.3-3.5 8.000 € 6.400 €
Auto ibride e a combustibili alternativi 0-1.999 2.000 € 1.200 €
2-3.299 2.800 € 2.000 €
3.3-3.5 4.400 € 2.800 €
Altri tipi di alimentazione 0-1.999 1.200 € 800 €
2-3.299 2.000 € 1.200 €
3.3-3.5 3.200 € 2.000 €

Appalti pubblici:

  • In conformità con la legge di bilancio 2020, le pubbliche amministrazioni che rinnovano la loro flotta sono tenute ad acquistare veicoli elettrici, ibridi o a idrogeno in misura non inferiore al 50% del totale dei mezzi acquistati o noleggiati.

Agevolazioni fiscali

  • Bollo auto
    • Nella maggior parte delle regioni italiane, sia i veicoli 100% elettrici che quelli ibridi plug-in sono esenti dal pagamento della tassa automobilistica annuale per cinque anni dalla data di immatricolazione. Dopo tale periodo, beneficiano di una riduzione del 75% dell’aliquota equivalente per la maggior parte dei veicoli a benzina.
  • Bollo auto aziendali:
    • 25% di sconto sul bollo per le auto con emissioni di CO2 inferiori a 60 g/km.
  • Ecotassa: 
    • Per i nuovi veicoli con motore a combustione interna acquistati o noleggiati e immatricolati in Italia tra il 1° marzo 2019 e il 31 dicembre 2021 è prevista una sanzione per aver scelto un modello inquinante.

Vantaggi locali

  • Parcheggio gratuito e libera circolazione nelle ZTL (zone a traffico limitato): 
    • Alcune città italiane offrono ulteriori incentivi per le auto ibride o elettriche, come il parcheggio gratuito nelle aree urbane e la libera circolazione nelle zone a traffico limitato (ZTL). 

Aumento del 50% dei finanziamenti per promuovere la diffusione dei veicoli elettrici nel post-Coronavirus 

L’ultimo disegno di legge incrementerà gli incentivi per EV e strutture di ricarica a disposizione dei residenti italiani per il resto del 2021. Per saperne di più sugli incentivi EV (veicoli e ricarica) in altri paesi europei e sulle principali differenze, consulta la nostra guida completa agli incentivi per veicoli elettrici in Europa (EN).

SIGN UP FOR OUR NEWSLETTER: